Guasto funivia: 60 a terra,40 in cabine

Sospesi sul Monte Bianco. Soccorsi interrotti ieri sera, sono ripresi all’alba.

Sono riprese questa mattina, alle prime luci dell’alba, le operazioni di soccorso delle 40 persone ancora bloccate nella funivia del Monte Bianco, dopo il guasto sul versante francese delle scorse ore. Gli elicotteri si alzeranno in volo da Aosta e da Chamonix per recuperare le persone rimaste sospese nelle cabine.

La funivia Skyway, sul versante italiano del massiccio, sottolinea in una nota “di essere abilitata al servizio notturno e di essere impegnata in queste ore per portare a valle eventuali persone che dovessero riuscire a raggiungere Punta Hellbronner”.

Secondo i soccorritori sono oltre 60 le persone portate a terra.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare