Gravissimo ciclista investito a Pisogne

Gravissimo incidente alle 20.00 lungo la provinciale 510, in territorio di Pisogne: coinvolto un ciclista 54enne, residente a Esine, ricoverato in condizioni serie all’Ospedale Civile di Brescia, dopo un urto violento contro un’auto.

Sul posto la Polizia stradale di Salò che ha effettuato i rilievi di legge che ha ricostruito l’accaduto: l’uomo con la sua bici da corsa, dopo aver pedalato lungo la ciclabile Vello-Toline, si era immesso contromano sulla sp510, fra la galleria Ronco Graziolo e la Trentapassi e proprio durante il tentativo di attraversare la carreggiata, è stato investito da un’Audi Avant, che viaggiava in direzione di Iseo. Il 54enne è finito contro il parabrezza della vettura, su cui viaggiavano marito e moglie residenti in zona, ed è stato poi sbalzato per alcuni metri più avanti finendo poi rovinosamente a terra. Appena lanciato l’allarme sul posto sono intervenute due ambulanze e l’elisoccorso del 118 di Brescia, che è atterrato nei pressi del luogo dell’incidente. Le condizioni del ciclista sono apparse subito molto gravi ed è stato disposto il trasporto in volo all’Ospedale Civile di Brescia. Gli agenti della Stradale hanno provveduto ai rilievi e la provinciale è rimasta chiusa per almeno due ore e in tutta la zona si sono formate lunghissime code.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli