ambulanza MAnerbio

Grave un folgorato a Brescia

Un 55enne operatore di una cooperativa sociale è rimasto folgorato da una presa elettrica nella mattinata di martedì 9 maggio nella casa di via Faustino Bocchi dove si trovano alcune decine di migranti.

Immediato l’allarme al 112: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, una pattuglia della Polizia di Stato, l’automedica e un’ambulanza. Il folgorato è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia. Presenti anche i tecnici dell’Agenzia di Tutela della Salute di Brescia che avrebbero accertato che l’impianto elettrico dello stabile non sarebbe regolare. Tutti gli elementi raccolti saranno inviati alla procura di Brescia.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo