ambulanza

Grave operaio colpito da una barra di ferro

Un operaio 41enne è rimasto gravemente ferito questo lunedì 3 dicembre al mattino in un cantiere edile a Polaveno in Valtrompia, dopo esser stato colpito alla testa da una barra di ferro. 

L’uomo stava smontando con un collega un’ impalcatura quando un puntello di ferro, caduto dall’alto, l’ha colpito alla testa. Il collega è rimasto fortunatamente illeso. Immediato l’intervento dei soccorsi che hanno trasportato con l’ambulanza da terra il 41enne all’ospedale Civile di Brescia. Sono ora in corso le indagini da parte dei Carabinieri e dei tecnici dell’ Ats di Brescia per far chiarezza sulle dinamiche dell’incidente.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”