Grave neonato ustionato dal latte

Nella serata di lunedì 10 ottobre un neonato è stato soccorso in codice rosso, dopo essere rimasto vittima di gravi ustioni provocate dal latte bollente.

Ancora da ricostruire la dinamica di quanto accaduto e non è escluso che la magistratura possa aprire un fascicolo per far luce sulla vicenda. L’incidente è avvenuto in presenza dei genitori che sono stati i primi a soccorrere il piccolo e a chiamare il 112. In un primo momento il bimbo è stato portato all’ospedale Civile di Brescia, poi si è deciso il trasferimento al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Borgo Trento di Verona. Nelle prossime ore i medici dovranno decidere come intervenire per cercare di limitare i danni provocati dalle ustioni su circa il 50% del corpo. Data la gravità della situazione, hanno deciso di non sciogliere la prognosi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare