Grave infortunio sul lavoro a Breno

Infortunio sul lavoro questo martedì 12 luglio nel pomeriggio a Breno in un’azienda della zona industriale di via Leonardo da Vinci al numero 16 dove si lavora il marmo: ferito gravemente ad un piede un operaio di 36 anni.

Attorno alle 13.40 è scattato l’allarme perché sul piazzale retrostante i capannoni che guarda verso la statale 42 che scorre lì accanto dove sono accatastati blocchi di marmo: un operaio di Niardo di 36 anni stava operando attorno ad una gru che stava sollevando una lastra di marmo; nel tentativo di collaborare alla manovra la lastra che veniva appoggiata alla parete gli ha schiacciato il piede sinistro e colpito anche il destro. Immediato l’allarme al 112 che ha inviato sul posto l’automedica da Esine e l’ambulanza del 118 di Camuna Soccorso. L’uomo è stato soccorso, stabilizzato sulla barella spinale e quindi, mentre i soccorritori praticavano le prime cure, da Brescia è giunto l’elicottero per il trasferimento in un centro attrezzato vista la gravità del trauma osseo e vascolare al piede. Ma a causa del forte temporale che stava imperversando sulla zona, l’elicottero dopo un paio di tentativi di atterraggio nella zona industriale dove esiste anche una piazzola segnalata per gli elicotteri presso la base della Protezione Civile, è atterrato a Esine alla piazzola dell’ospedale in attesa che passasse il fortunale, mentre il 118 ha dato disposizione all’ambulanza di Camunia di proseguire per Brescia dove è giunta attorno alle 15.20. L’operaio è stato quindi ricoverato all’Ospedale Civile in codice rosso per la gravità del trauma al piede sinistro,mentre il destro avrebbe riportato fratture composte. Il giovane operaio non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto è giunto anche il tecnico di medicina e sicurezza sul lavoro dell’ATS della Montagna per i rilievi di competenza.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli