Incidente ss42

Grave incidente sulla 42 tra Darfo e Gianico

Grave incidente stradale nel tardo pomeriggio di mercoledì 2 novembre lungo la statale 42 in territorio di Darfo B.T. all’altezza del bivio per Rogno.

Coinvolti nel sinistro la motrice di un autotreno, una Fiat 500 ed una Ford Kuga. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, stando alle testimonianze del camionista e del giovane alla guida della Kuga, usciti miracolosamente illesi dallo scontro, la Fiat 500, condotta da un 79enne della zona, affrontando il rettilineo della 42 verso sud avrebbe invaso parte della corsia opposta da dove stava sopraggiungendo la motrice dell’autotreno, impattando con la fiancata sinistra contro la ruota anteriore sinistra del camion. Quindi la Fiat ha iniziato a carambolare finendo nella corsia opposta girata di 180 gradi rispetto al suo senso di marcia e venendo tamponata dalla Ford il cui conducente non ha potuto fare nulla per evitarla. L’autista del camion ha continuato per qualche decina di metri la sua marcia per poterlo parcheggiare nella corsia di decelerazione in uscita verso Rogno. Immediato l’allarme al 112 che ha inviato sul posto l’ambulanza del 118 di Camunia Soccorso, l’Automedica, i Vigili del Fuoco di Darfo ed i Carabinieri di Pisogne. Il più grave dei due feriti è l’uomo alla guida della 500, che non sarebbe in pericolo di vita, trasportato in codice rosso all’Ospedale di Esine; più lievi le ferite per la donna di 74 anni che viaggiava al suo fianco. Pesanti le ripercussioni sul traffico con code in entrambe le direzioni di marcia e con intasamento anche delle strade parallele sia sul versante bergamasco che bresciano.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare