Civile BS panormaica

Grave 48enne precipitato dal tetto dell’azienda

Continuano ad essere gravi le condizioni di Stefano Capra, il 48enne che nel pomeriggio di ieri è precipitato da un’altezza di dieci metri. Stefano, ex socio di un’azienda di Borgosatollo specializzata nella realizzazione di pannelli ed adesivi pubblicitari, è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Civile di Brescia. La prognosi è riservata. Dalle prime ricostruzioni pare che l’uomo fosse salito sul tetto dell’azienda da un ponteggio laterale posizionato da qualche tempo per la posa di apnnelli solari, poi all’improvviso la copertura (fatta di ondulato in vetroresina) ha ceduto e Stafano è caduto dentro il capannone facendo un volo di 10 metri circa. I Carabinieri della compagnia di Brescia e di San Zeno stanno effetuando gli accertamenti dei fatti accaduti: perchè l’uomo è salito sul tetto è se tutte le misure precauzionali sono state messe in opera. Sul posto anche l’Ats di Brescia per soccorrere il ferito che, con la caduta, ha subito traumi multipli.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli