elisoccorso cnsas

Grave 35enne a bordo di un van che tampona un pullmann

Attorno alle 6.30 un pulmino Mercedes Vito ha tamponato violentemente un pullmann al Passo dell’Aprica. Il pulmino, diretto in Valcamonica, era guidato da un uomo residente a Bianzone in Valtellina: sul sedile del passeggero anteriore c’era con lui la moglie 35enne.

 

L’autista del pulmino potrebbe essere stato abbagliato dai raggi del e non avrebbe visto il pullman in sosta a lato della carreggiata, in via Roma, che era appena uscito dal deposito e stava per cominciare il proprio servizio. Il Mercedes Vivaro è andato praticamente distrutto nella parte anteriore in seguito al violentissimo impatto con il pullman e la peggio è toccata alla 35enne le cui condizioni sono apparse subito gravissime: all’Aprica è giunto l’elicottero del 118 di Como e la donna è stata stabilizzata e caricata a bordo del velivolo per il trasporto al Papa Giovanni di Bergamo dove i sanitari si sono riservati la prognosi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,