Bombolette spry

Graffitari denunciati a Iseo

Nella notte tra venerdì 29 e sabato 30 giugno un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile di Chiari è intervenuta a Iseo su segnalazione del personale di vigilanza della locale stazione ferroviaria allarmato da rumori sospetti e poco rassicuranti provenienti dai binari.

I militari giunti sul posto con la previsione di trovarsi di fronte criminali pronti a tutto sono rimasti non poco sorpresi quando hanno accertato che i rumori sospetti non erano causati da ladri intenti ad asportare il prezioso rame o altri metalli, che abbondano in un luogo simile, ma da tre giovani di nazionalità croata, ormai sulla trentina, intenti a graffitare una carrozza di un convoglio ferroviario fermo sui binari. Popolare forma di espressione artistica che però, quando non autorizzata ed esercitata su beni pubblici e privati, rischia di diventare imbrattamento. Per tale motivo i tre sono stati segnalati alla Procura della Repubblica a cui si è aggiunto il sequestro delle 32 bombolette spray che i tre avevano.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli