Governo: lockdown generale se si rifiutano le tre fasce

Il governo: lockdown generale se si rifiutano le tre fasce.

Per Franco Locatelli (Cts) “le misure prese sono corrette, e serviranno tre settimane per vedere gli effetti. Possiamo controllare la seconda ondata”. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, rimarca il concetto ammonendo che nelle prossime quarantotto ore “si vedranno i nuovi dati e se necessario ci saranno altre ordinanze”, ovvero altre zone rosse o arancioni. Mentre il Premier Giuseppe Conte rimarca un’ipotesi che farebbe storcere il naso a tanti: “Lockdown generale se si rifiuta la divisione dell’Italia in tre fasce”. E licenzia il commissario della Sanità in Calabria, Saverio Cotticelli.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli