recuperato piccolo di capriolo

Giovane capriolo salvato e curato all’Oasi di Valpredina

Avventura a lieto fine per il piccolo capriolo che nei giorni scorsi è stato recuperato dalla Polizia provinciale a Gandellino. Gli agenti sono stati allertati da alcuni cittadini che lo hanno visto zoppicare in un’area verde privata e si sono recati sul posto accompagnati dal veterinario di ATS.
Il capriolo, giovane maschio di circa 7- 8 mesi, è stato immobilizzato e visitato ed è stata riscontrata la frattura di una zampa; gli agenti hanno quindi provveduto a trasportarlo al CRAS – Centro recupero animali selvatici dell’Oasi Valpredina per le necessarie cure.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare