Bruna Calegari

Giallo sulla morte di Bruna Calegari: i cittadini di Zandobbio sotto choc

E’ ancora avvolta nel mistero la vicenda della morte di Bruna Calegari, la 59enne che intorno alle 13 di ieri, giovedì 31 ottobre, è spirata nel municipio di Zandobbio. La donna, che lavorava come impiegata dell’ufficio tecnico del Comune in questione, è stata trovata a terra con accanto una scaletta ed un paio di forbici. Sul corpo ci sono anche delle ferite da taglio. Gli inquirenti che stanno svolgendo le indagini del caso, reputano plausibile l’incidente, ma tutte le ipotesi possono essere valide, nessuna è esclusa. Martedì 5 novembre la salma della donna sarà portata all’ospedale Papa Giovanni XXIII per l’autopsia che potrà far luce sulla tragica vicenda.

Immagine de L’Eco di Bergamo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli