pisogne

Gestione del territorio: Pisogne punta sui privati

L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini alla cura ed alla valorizzazione della “cosa pubblica”. Ecco perchè l’amministrazione comunale di Pisogne ha lanciato il progetto “Adotta un bene pubblico” : ognuno (associazioni, privati, aziende…) potrà proporre di gestire in proprio, ed in autonomia, un’area, un giardino, un parco, una località del paese. In cambio, l’amministrazione, provvederà al mantenimento dei costi fissi (elettricità ed acqua, ad esempio). Così facendo, il bene pubblico verrà salvaguardato. Le necessità, fanno sapere dal palazzo comunale di Via Vallecamonica, riguardano le manutenzioni ordinarie, le piccole riparazioni, le tinteggiature, lo sfalcio dell’erba, l’innaffiatura, la collocazione di fiori e di piante, l’apertura di orti urbani. Insomma, tutto quanto renda piacevole e vivibile un ambiente. Per avere maggiori informazioni sul progetto, è possibile visitare il sito web www.comune.pisogne.gov.it.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare