Provincia bergamo.jpg

Gandolfi nuovo Presidente della Provincia di Bergamo. Per Brescia pareggio 8a8 e Alghisi determinante in Consiglio

Pasquale Gandolfi, sindaco di Treviolo,  è il nuovo presidente della Provincia di Bergamo. Questo è il responso delle urne che hanno riguardato il 66% degli aventi diritto, ovvero dei sindaci e consiglieri comunali in una competizione di secondo livello. Gandolfi era stato indicato e sostenuto da un accordo tra Lega e PD e quindi non era in dubbio tanto che ha raccolto l’80% del voto ponderato.

Per la Provincia di Brescia è stato un finale al cardiopalmo e la contesa si è conclusa con un pareggio, 8 a 8, con il presidente Samuele Alghisi decisivo in Consiglio Provinciale. Ma non sarà facile governare

Si è concluso così, per le nostre due Province un siparietto che priva il cittadino del potere di votare. E’ l’esito della riforma Delrio che ha tentato di cancellare le Province ed è abortito  in malo modo. Si svuotano le Province – Brescia e Bergamo superano il milione di abitanti – e si lasciano certe Regioni come il Molise che tutto insieme fa 300mila abitanti

(nei giorni scorsi abbiamo ribadito la nostra idea per un ritorno al sistema di Voto che dia al cittadino il diritto di esprimere la sua preferenza. Attendiamo idee e contributi per migliorare l’attuale sistema e per un riordino del sistema Italia)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare