Cerca
Close this search box.
GANDINO VOLA NELLO SPAZIO: QUATTRO SERATE CON ORIZZONTI INFINITI

GANDINO VOLA NELLO SPAZIO: QUATTRO SERATE CON ORIZZONTI INFINITI

A Gandino dal 21 aprile all’11 maggio 2023 parte un mese di esplorazione spaziale. Grazie al coordinamento organizzativo del Comune di Gandino e Seriana Space Valley e alla collaborazione di Mars Planet, Consorzio BIM e Pro Loco Gandino, sono in programma quattro serate di altissimo livello, con relatori davvero…spaziali.
“Sapevate – sottolinea Daniel Bonazzi, responsabile scientifico dell’articolato progetto – che è grazie alle missioni spaziali che possiamo utilizzare cose come la fotocamera del telefono, il memory foam di un cuscino oppure il termometro auricolare? Le sfide che l’esplorazione dello spazio ci pone hanno sempre richiesto conoscenze e tecnologie altamente sofisticate che fanno da traino scientifico e tecnologico. Portano l’uomo ad approfondire tematiche tra le più varie e da qui, le nuove tecnologie vengono poi convertite in oggetti di uso quotidiano che rivoluzionano il nostro modo di vivere. Pensate anche a servizi come quelli offerti dai moderni sistemi di telecomunicazione e navigazione satellitare con il quale abbiamo a che fare tutti i giorni, oppure al monitoraggio dei parametri ambientali al servizio della meteorologia e della climatologia. Proprio per questo risulta importante rivolgere lo sguardo verso l’alto per esplorare lo spazio, ma anche per osservare e monitorare il nostro pianeta”.
“Parlare di spazio – aggiunge Bonazzi –  significa quindi parlare di attualità ma soprattutto di futuro e di opportunità di un settore sempre più intrecciato alla nostra esistenza. “Orizzonti infiniti: Un universo di opportunità” nasce proprio con questo scopo: offrire al pubblico una serie di incontri divulgativi dedicati allo spazio con ospiti di rilievo del settore spaziale. L’edizione inaugurale del 2023 avrà tra gli ospiti il primo astronauta italiano Franco Malerba, gli astrofisici e divulgatori scientifici Luca Perri e Simone Iovenitti, Franco Ongaro, direttore tecnico di Leonardo e Antonio Del Mastro, presidente di Mars Planet”. A connotare in maniera originale e sorprendente l’iniziativa sarà il site specific “l’Astronauta” dell’artista gandinese Ivano Parolini, già predispoto presso il Cinema Teatro Loverini di Gandino.
A questo link sono disponibili il calendario completo e le schede dedicati ad eventi e speakers: https://www.comune.gandino.bg.it/it/page/orizzonti-infiniti-un-universo-di-opportunita

Condividi:

Ultimi Articoli

Luigi Ravasio. Le regole dell’astrazione

Sarà aperta domenica 21 aprile presso la Galleria dell’Accademia Tadini di Lovere (Bg) la mostra “Luigi Ravasio. Le Regole dell’astrazione”. La mostra nasce dalla donazione