san francesco da paola gandino

Gandino in preghiera per S. Francesco da Paola

Un settenario di preghiera che unisce fedeli e confratelli attorno al “Santo della Carità”. Si prolungano sino a domenica 1 settembre a Gandino, le celebrazioni dedicate a S.Francesco da Paola, venerato nella chiesa sussidiaria di San Giuseppe che ospita dallo scorso 25 agosto la tradizionale settimana di preghiera.

A Gandino l’omonima Confraternita nacque all’inzio del 1500, quando erano addirittura un centinaio i membri attivi. Da alcuni anni ai circa quaranta confratelli si è unito un nutrito gruppo di consorelle in divisa, che scortano la statua del Santo durante le processioni. Le riflessioni del Settenario sono animate da don Marco Perletti, prete del Sacro Cuore di Bergamo. S. Francesco da Paola fu riconosciuto come “il Santo della carità”, oltre ad essere il patrono della Calabria, delle donne desiderose di avere figli,
degli eremiti e della gente di mare. Nato nel 1416 a Paola (a metà strada fra Napoli e Reggio Calabria), fu battezzato con il nome di Francesco in quanto i genitori, ormai in età avanzata, pregavano il poverello di Assisi per ottenere la grazia di un figlio. Fondò l’ordine dei Frati Minimi e morì a Tours il Venerdì Santo 2 aprile 1507. Era stato inviato in Francia da Papa Sisto IV su espressa richiesta di Re Luigi XI.
La Chiesa intraprese da subito l’iter per la canonizzazione che portò alla beatificazione nel 1513, mentre nel 1519 Papa Leone X lo proclamò Santo.
Sino a venerdì 30 agosto le messe vengono celebrate ogni giorno nella chiesa di San Giuseppe alle 8 e alle 20, quest’ultima preceduta dal Rosario alle 19.40. Giovedì 29 agosto adorazione eucaristica dalle 17 alle 20.  La messa di venerdì 30 agosto alle 20 sarà seguita dalla processione verso la Basilica con la statua del Santo. Sabato 31 agosto messe in Basilica alle 8
e alle 18. Domenica 1 settembre la messa in Basilica delle 17.30 sarà accompagnata dalla Corale Luigi Canali. La successiva processione vedrà la partecipazione delle Confraternite e sarà accompagnata dal Civico Corpo Musicale di Gandino. In programma anche la “Pizzata di San Francesco”, sabato 31 agosto alle 19.30 nei  pressi della chiesa di S.Giuseppe (info al 340.3477478).

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché