volo

Gabbiano risucchiato dal motore sul volo Alghero – Bergamo, 6 ore di ritardo


Sei ore di ritardo per la partenza del volo Ryanair Alghero-Bergamo, in decollo dall’aeroporto di Fertilia. L’aereo che sarebbe dovuto partire alle 8.50 è rimasto bloccato in pista tutta la mattina a causa di quello che in aviazione viene definito un bird strike, ossia un impatto con un volatile. È successo che il velivolo in arrivo da Bergamo subito dopo le 8, in fase di atterraggio ha risucchiato con un motore un gabbiano.

Non ci sono stati problemi per l’atterraggio e per i passeggeri, ma prima di poter riprendere il volo, il mezzo è stato sottoposto a una serie di controlli sul motore colpito. Solo alle 14.30 sono iniziate le operazioni di imbarco dei passeggeri, e l’aereo è potuto ripartire con destinazione lo scalo aeroportuale di Bergamo.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare