Furti in tre capanni rurali in Vallecamonica

Nella notte tra la domenica di Pasqua e il lunedì di Pasquetta sono state prese di mira tre strutture rurali da cui sono stati asportati diversi mezzi agricoli del valore di 10 mila euro, oltre ai danni a porte e finestre.

I ladri sono entrati in azione tra Angone e Piamborno a bordo di una Fiat Panda di cui un pensionato di Cimbergo aveva denunciato la scomparsa dal novembre del 2016. Dalle strutture rurali sono asportati decespugliatori, motozappe e altri attrezzi agricoli. In una casetta è stato rubato anche un Piaggio Porter. Ma nel momento in cui si sono allontanati, con la Panda hanno urtato un muro di cinta e una delle gomme si è squarciata. Quindi i ladri hanno abbandonato la vettura e sono fuggiti a bordo del Piaggio caricando tutto il materiale. L’auto ferma e senza targa è stata notata dal proprietario di uno dei casolari visitati dai ladri che ha segnalato il fatto ai carabinieri di Artogne che hanno avviato le indagini.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli