carabinieri arresto 21

Furti e spaccio di stupefacenti, in manette tre malviventi algerini e nigeriani

I carabinieri della compagnia di Bergamo nel corso di un servizio coordinato con il supporto delle Unità cinofile hanno tratto in arresto tre persone, stranieri di nazionalità algerina e nigeriana. Due di queste persone sono pregiudicati e senza fissa dimora e sono stati tratti in arresto in via Bonomelli per spaccio di sostanze stupefacenti (circa 70 grammi complessivi e 200 euro il provento dello spaccio) e un terzo uomo, anch’esso pregiudicato e senza fissa dimora, è stato invece arrestato per furto di circa 200 euro in scarpe presso il negozio Zara di via XX settembre.

Quest’ultimo era già stato arrestato due volte per furto nel corso dell’ultimo mese e mezzo.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare