auto rubata inseguimento

Fuggono con l’auto rubata: arrestati

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brescia, hanno tratto in arresto un quarantottenne pregiudicato di Montirone e un marocchino trentenne irregolare sul territorio nazionale per ricettazione, lesioni personali, danneggiamento e resistenza a Pubblico Ufficiale.
I militari mentre erano di pattuglia a Borgosatollo, in via del Molino, hanno notato i movimenti sospetti di una Fiat Uno, poi rivelatasi compendio di furto, e hanno deciso di approfondire i controlli. Gli occupanti però, alla vista dei Carabinieri si sono subito dati alla fuga, terminata pochi minuti dopo in via delle Bettole, quando la vettura si schiantava contro un palo della luce. I due uomini hanno tentato nuovamente di darsi alla fuga a piedi e, una volta raggiunti, non hanno esitato ad aggredire i militari intervenuti pur di farla franca; venivano però definitivamente bloccati anche grazie ad un equipaggio della Polizia di Stato intervenuto in ausilio fin dalla prima fuga in auto.
Espletate le formalità di rito in caserma, entrambi sono stati associati presso il carcere di Brescia su disposizione dell’ A.G.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”