carabinieri notte fiume

Fuga rocambolesca con arresto

Un 57enne italiano residente a Mozzate, alla guida di una Bmw X6 nera, risultata rubata due giorni prima di fronte a un noto ristorante di Bergamo città, dopo una fuga rocambolesca e pericolosa, è stato fermato e arrestato dai Carabinieri dell’aliquota Radiomobile di Treviglio, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio.

Immediato, a quel punto, l’inseguimento del mezzo ma il conducente, ignorando l’alt dei carabinieri, ha accelerato improvvisamente, cercando di sfuggire al controllo: una volta allertata la centrale operativa di quanto stava accadendo, altre pattuglie sono arrivate in soccorso dei colleghi, con l’ausilio anche della Polizia Stradale in servizio al vicino casello autostradale di Capriate San Gervasio, dove l’uomo sembrava si stesse dirigendo. È qui che, visto l’intenso traffico e i veicoli incolonnati all’ingresso della A4, con una manovra decisa i carabinieri sono riusciti a tagliare la strada al Suv, bloccandolo definitivamente. Vano anche il tentativo del conducente di darsi alla fuga a piedi: ammanettato, è stato portato nelle camere di sicurezza della Compagnia di Treviglio, in attesa di essere condotto davanti all’Autorità Giudiziaria nella mattinata di lunedì, per la convalida dell’arresto con processo per direttissima. Il 57enne, pluripregiudicato per diversi furti d’auto, dovrà rispondere dell’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione della Bmw: l’auto, con targa svizzera, nella stessa serata di domenica è stata restituita subito al legittimo proprietario.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La leggenda della Sarneghera

La leggenda della Sarneghera narra la storia di una giovane fanciulla di Monte Isola, promessa sposa di un nobile della Franciacorta. La ragazza, però, non