Frana Orridi Valtaleggio3

Frana val Taleggio, strada chiusa due mesi E SAB predispone i nuovi orari per gli studenti


Taleggio e Vedeseta parzialemente isolati. Dalla montagna sono franati oltre 3500 metri cubi di terra e sassi. Solo per un caso fortuito sulla strada – attualmente bloccata completamente dai detriti – non stava transitando nessuno. Il tutto è accaduto alle 5 circa della mattinata di ieri. 

La SP25 resterà chiusa per almeno due mesi per un intervento di sistemazione della strada che costerà circa 300 mila euro. “I tempi non saranno brevi perché il materiale caduto è tanto ma proprio per questo non abbiamo perso neanche un giorno. Abbiamo confermato lo stanziamento di 400 mila euro per la costruzione di un nuovo ponte in sostituzione del baily”, fa sapere il presidente della Provincia di Bergamo Matteo Rossi, che insieme al delegato alla Viabilità Pasquale Gandolfi hanno rassicurato il sindaco di Taleggio Alberto Mazzoleni.  Da oggi l’affidamento dei lavori per accelerare il cantiere, anche per diminuire i disagi. “Noi abbiamo fatto il punto con l’agenzia della mobilità per ridefinire orari e percorsi dei pullman e dare certezze alle famiglie e agli studenti – ha aggiunto il presidente Rossi -. Eventuali maggiori costi del servizio verranno coperti con uno stanziamento straordinario nel bilancio che i Sindaci saranno chiamati a votare il 21 ottobre”.

La SAB ha quindi predisposto i nuovi orari alternativi per gli studenti. Un viaggio che durerà almeno 1 ora in più. Si transiterà quindi dalla Sp24 – Val Brembilla passando per Zogno, San Giovanni Bianco, e poi la risalita in valle. C’è poi il limite di carico di 5 tonnellate per l’obbligato transito sul ponte Bailey per i lquale si attende il finanziamento regionale per la costruzione del nuovo ponte di collegamento (costerà 1,6 milioni di euro). “Cosa ci aspettiamo dalla Regione tramite l’UTR: una compartecipazione alla sistemazione della strada essendo interessato anche l’alveo del fiume di competenza regionale; il rispetto delle indicazioni del territorio sulle destinazione delle risorse del patto per la Lombardia firmato da Renzi e Maroni. In quel pacchetto c’è 1 milione per il nuovo ponte in val taleggio che insieme ai nostri 400mila renderebbe possibile appaltare i lavori entro l’estate. Abbiamo chiesto a Garavaglia e Sorte di darci la conferma in tempi rapidi. Cosa chiediamo al Governo nazionale: uno stanziamento straordinario nella legge di stabilità per il dissesto idrogeologico. 1 euro speso in prevenzione vale molto molto di più”, conclude il presidente Rossi in un post su Facebook.

FOTO VALBREMBANAWEB.COM


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare