Frana di Tavernola, in arrivo 10 milioni di Euro

Ammontano a oltre 10 milioni di euro i fondi disposti dal ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica per gli interventi di mitigazione della frana del Monte Saresano che incombe nell’ex miniera del cementificio ItalSacci di Tavernola.

Nel momento in cui è scattato il primo allarme per la frana di Tavernola, a metà febbraio 2021, lo spostamento era arrivato fino a 18 millimetri nell’arco di 2 giorni. Nei mesi successivi, poi, lo spostamento era andato rallentando fino ad arrivare a 2-6 millimetri al mese. Dalla fine del mese di agosto, però, si è registrata un’inversione di tendenza e il rallentamento si è arrestato.

La certezza dello stanziamento è contenuta nella risposta scritta di ieri della Camera dei Deputati all’onorevole bergamasco Devis Dori di Alleanza Verdi e Sinistra che sulla questione aveva presentato allo stesso ministero due interrogazioni il 7 dicembre scorso, di cui quella relativa ai fondi.

Condividi:

Ultimi Articoli