Cerca
Close this search box.
Fiera delle Capre e Mostra dell'Asinello tornano ad Ardesio

Fiera delle Capre e Mostra dell’Asinello tornano ad Ardesio

Fiera delle Capre e Mostra dell’Asinello tornano ad Ardesio: La XXIII° Fiera delle Capre e la XXI° Mostra dell’Asinello si terranno il 5 febbraio nel centro storico di Ardesio, in Val Seriana. Questo evento, organizzato dalla Pro Loco Ardesio e dall’amministrazione comunale, vedrà il ritorno delle capre, dei becchi e degli asinelli come protagonisti. Quest’anno, il concorso prevede due categorie: multirazza e orobica, per capre e becchi di 2 denti, 4 denti e adulti. I vincitori saranno nominati Re e Regina della Fiera. Sabato sera, prima dell’evento, ci sarà un convegno dal titolo “Vivere in montagna: protagonisti!”.
La Fiera delle Capre inizierà alle 7 del mattino con le iscrizioni e proseguirà con le preselezioni di categoria, il concorso e le premiazioni, culminando nell’elezione della Regina e del Re. Durante il giorno ci saranno diverse attività come giri in carrozza, dimostrazioni di cagliatura, concerti itineranti, visita guidata al Museo MEtA e bancarelle con prodotti tipici, artigianato e macchinari agricoli. I bambini potranno anche partecipare a un laboratorio per imparare a fare il formaggio. Altre novità includono la dimostrazione di abbattimento estremo con i taglialegna e la presenza dello youtuber Degio e della Mula Pioggia.
Il convegno “Vivere in montagna: protagonisti!” si terrà il 4 febbraio alle 20.30 nella sala consiliare del Comune e sarà presentato da Paolo Confalonieri. Gli ospiti discuteranno del ruolo delle donne nell’allevamento e nell’agricoltura in montagna.

Condividi:

Ultimi Articoli

Risorse per sicurezza ed efficienza

La Regione Lombardia ha destinato un pacchetto di milioni di euro con la finalità di garantire l’efficienza delle infrastrutture e dunque la sicurezza dei cittadini

I murús de la mè mama

Sabato 24 febbraio alle ore 20.30 è in arrivo al Teatro delle Ali il terzo appuntamento del ciclappuntamenti che testimoniano la vivacità dei protagonisti della