carabinieri 2

Fermato ladro a Casazza individuato da una felpa rubata

I Carabinieri di Casazza hanno fermato e arrestato un giovane che aveva messo a segno un furto ai danni della Casa del Pescatore sul lago di Endine.

Il giovane è stato riconosciuto da una persona perché indossava una felpa risultata rubata all’interno della struttura: è stato quindi segnalato ai carabinieri che lo hanno individuato e fermato. Il furto risale alla notte di sabato 30 luglio dopo che il ladro aveva praticato un buco nel vetro di una porta della struttura per potere infilare un braccio nella fessura riuscendo ad aprire la porta tramite il maniglione antipanico. Una volta all’interno il malvivente ha rovistato nei cassetti e ha prelevato il fondo cassa, circa un centinaio di euro ma anche rubato dei piccoli oggetti tra cui una felpa che nei giorni scorsi era stata dimenticata da un giovane. All’atto del fermo da parte dei carabinieri è stato trovato in possesso della refurtiva.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare