Carabinieri foto

Fermati 3 minorenni per violenza sessuale

I Carabinieri della Compagnia di Salò hanno arrestato tre 17enni residenti nel bresciano ritenuti, a vario titolo, responsabili del reato di violenza sessuale di gruppo.

In base all’ordinanza di misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale per i Minorenni di Brescia, su richiesta della locale Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni, il provvedimento trae origine dall’episodio di violenza avvenuto nella nottata dello scorso 12 luglio a Manerba del Garda all’uscita di una discoteca quando i tre giovani, dopo aver accerchiato una turista minorenne straniera ed il fratello, che è stato aggredito per impedirgli di difendere la sorella, hanno costretto la ragazzina a subire atti sessuali consistenti in palpeggiamenti, tentando anche di spogliarla. In base alle singole responsabilità emerse nel corso delle indagini, il provvedimento emesso ha previsto per un giovane l’accompagnamento presso il Carcere minorile “Beccaria” di Milano, per un altro l’accompagnamento presso una casa di accoglienza e per il terzo la misura cautelare presso la propria abitazione.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare