Famiglia milanese soccorsa in Val d’Avio

Domenica 7 agosto i tecnici della V Delegazione Bresciana del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico sono stati impegnati in un’operazione per aiutare una famiglia di escursionisti di origine milanese.

La famigliola era partita da Ponte di Legno per compiere una passeggiata tra i monti dell’alta Valcamonica, dalla Bocchetta dei Buoi, in Val D’Avio, nella zona di Temù. Per tutta la giornata la famiglia ha percorso quei sentieri e stava rientrando attraverso il percorso 48. Ma giunti nella zona del bivacco Spera, non riuscivano più a trovare la via di casa e quindi hanno chiesto aiuto chiamando il 112. Sul posto sono arrivati sei tecnici della sede di Temù con una squadra da Ponte di Legno. Gli uomini del soccorso alpino sono riusciti a rintracciare e individuare la famiglia, poi portata al sicuro a valle. Tutti i componenti sono rimasti illesi, ma per precauzione una donna che presentava evidenti segni di stanchezza è stata portata all’ospedale di Esine.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava