Eventi nelle valli bergamasche. Fine settimana da sabato 3 a domenica 4 marzo.

 

SABATO 3

– O tu che leggi, ricorda. Zogno, ore 16 presso il museo della Valle. Presentazione del libroda parte dei due autori, Matteo Rabaglio e Giosuè Bonetti. Ingresso gratuito.

– Sguardi sul mondo: Argentina. Poscante, alle ore 20.30 presso le scuole materne. Laboratorio multiculturale, un fotoracconto di viaggio di Ettore Ruggeri e Marisa Sonzogni con parole e immagini per andare oltre il confine della nostra terra e scoprire storia, arte, cultura e tradizioni dell’Argentina.

– ’90 Revival Party. A Selvino, ore 20.30 al Mc Keown Pub. Serata Revival con i maggiori successi degli anni ’90. 

 


DOMENICA 4

– Visita guidata al museo dei Tasso e della Storia postale. Ogni prima domenica il servizio è completamente gratuito. Tramite queste escursioni guidate si cercherà di portare all’attenzione la storia della famiglia Tasso, di cosa si occuparono e perchè sono identificati come gli organizzatori del moderno sistema postale, anche con il supporto di alcuni oggetti presenti al museo, che saranno utilizzati per delineare l’importanza della comunicazione di oggiin rapporto ai sistemi organizzati dai Tasso. Qui è conservato il primo francobollo emesso al mondo: il Penny Black. Contatti. info@museodeitasso.com – www.museodeitasso.com – Tel. 0345/43479

 

– 47° Edizione Trofeo Nikolajewka. Ad Averara, ci sarà il Raduno Alpino della 47° edizione del Trofeo Nikolajewka, una gara di sci nordico a tecnica classica.

– Sfilata di Mezza Quaresima A San Pellegrino Terme, dalle ore 14:30. Sfilata in maschera, lungo le vie del paese. Organizzata dagli operatori turistici di San Pellegrino Terme in collaborazione con i giovani dell’oratorio. Ritrovo alle 13.30 in Piazza S.Francesco d’Assisi (piazza della chiesa) e partenza alle 14.30. Arrivo in Viale Papa Giovanni XXIII. In caso di maltempo la manifestazione verrà annullata.

 


L’agenda eventi completa nel numero di INTERVALLI 

in distribuzione a partire da lunedì 12 febbraio 2018


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *