arresto carabinieri

Evade dalla comunità di recupero a Castione: rintracciato e arrestato

L’uomo si è giustificato dicendo di voler vedere i figli dopo 7 mesi di lontananza

I Carabinieri della Stazione di Clusone hanno prima rintracciato e successivamente arrestato un uomo di 42 anni con problemi di tossicodipendenza, da circa un mese e mezzo ospite presso una comunità di recupero a Castione della Presolana, dove sta scontando una condanna a 3 anni e 6 mesi per maltrattamenti alla moglie, alla quale sono affidati i figli. Dinnanzi al GIP di Bergamo si è giustificato spiegando di non avere contatti con i figli da sette mesi e che voleva soltanto vederli: il 42enne aveva lasciato la comunità di recupero martedì mattina e aveva preso un pullman giungendo fino a Clusone, con l’intenzione di raggiungere la famiglia nel milanese. In direttissima in Tribunale il giudice ne ha convalidato l’arresto. Il processo per evasione è aggiornato al 17 novembre al competente Tribunale di Lodi.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

San Fermo Trail si disputa in agosto

San Fermo Trail, dopo un anno sabbatico causa Covid,ritorna domenica 22 agosto sull’Altopiano del Sole con due importanti novità per la vigilia della gara: una

Nuovo logo per promuovere Parre

L’Agenzia Lino Olmo Studio di Onore si è aggiudicata il concorso per la creazione del logo turistico di Parre, lanciato dal Comune della Val Seriana

Incidente, con un ferito, a Pisogne

Un incidente stradale si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, sabato 15 maggio,  in territorio di Pisogne Alle ore 14:10, in via Milano un’auto