Schermata 2017 09 28 alle 11.16.36 1200x675

Evade dai domiciliari e rapina un “Coin” con un collo di bottiglia

Sono scattate le manette per il bresciano 43enne che dopo essere evaso dai domiciliari ha rapinato un punto vendita “Coin” di corso Magente, a Brescia, armato di un collo di bottiglia. 

Il responsabile è stato rintracciato e arrestato dai militari nella notte tra giovedì e venerdì 8 febbraio. A constatare l’assenza dell’uomo dall’abitazione, gli stessi agenti che dopo essersi recati presso il domicilio per accompagnarlo al processo, si sono accorti dell’assenza. Dopo essere stato rintracciato e arrestato, il fuggitivo è stato trasportato in carcere e accusato di evasione e rapina. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli