elisoccorso in montagna

Escursionista 52enne perde la vita a causa di un malore al Pizzo dei Tre Confini

Colto da malore al Pizzo dei Tre Confini uno scialpinista 52enne di Piario, Mario Visini, è morto a Valbondione ieri pomeriggio. L’uomo si trovava da solo quando si è sentito male e si è accasciato sulla neve privo di sensi. A trovarlo altri tre scialpinisti di passaggio che subito hanno avvertito i soccorsi, giunti sul posto verso le 13 con l’Elisoccorso da Bergamo oltre agli specialisti del Soccorso alpino di Clusone. I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La salma di Mario Visini è stata trasferita a valle e poi riconsegnata ai familiari. L’uomo viveva con la moglie e due figli ed era titolare, con il fratello, di una ditta che realizza controsoffitti e cartongessi con sede a Parre, la “Fratelli Visini”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Torna a Leffe la Fiera di San Michele

Un ritorno atteso e festante, per un appuntamento tradizionale che coinvolge l’intera comunità. In occasione dei festeggiamenti liturgici per il patrono, torna domenica 26 settembre