enduro

Enduro: Il Campionato Italiano arriva a Darfo Boario Terme

Fine settimana a tutto gas a Darfo Boario Terme, dove sabato 3 e domenica 4 ottobre sono attesi oltre 200 piloti per la quinta e sesta prova del Campionato Italiano 2020 di enduro. Quaranta squadre giungeranno in città per sfidarsi e ottenere punti validi per rincorrere il sogno di diventare campioni nazionali. Dopo lo stop reso necessario dall’emergenza sanitaria fino ad agosto scorso, il massimo campionato della specialità, pur con tutte le attenzioni necessarie nel rispetto della normativa Covid-19, ha ripreso la sua corsa.

La Città è in fermento e per garantire un regolare flusso stradale cittadino nelle giornate interessate dall’evento il campo di gara che ospiterà le quattro prove previste è stato individuato in aree lontane dal cuore della Città: “Extrema” a Fucine/Gianico in prossimità del Torrente Re, “Linea” in zona Castagneto, “Cross 1 presso la ex-Faces” e “Cross 2” in località Attola. I giovani atleti, la cui età media è di circa 25 anni, sono arrivati accompagnati dai loro team a Darfo Boario Terme già nella giornata di mercoledì e vi rimarranno sino al termine delle due giornate di competizioni.

La classifica provvisoria dopo quattro tappe vede al primo posto il motoclub MC Sebino, che ha tra i suoi migliori rappresentanti Tommaso Montanari, 29 anni, leader della Classifica Assoluti d’Italia, e Michael Pogna, leader della Classifica Coppa FMI. L’ultima partecipazione a Darfo del motoclub primo della classe risaliva al 2005 con il Campionato Italiano Motard. I piloti si confronteranno con quattro giri al sabato e tre la domenica con partenza alle ore 8.30. Gli appassionati potranno seguire le gare a distanza, debitamente distaccati secondo normative di sicurezza vigenti.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli