Carabinieri varie 1

Egiziano e tunisino arrestati a Erbusco

I Carabinieri di Erbusco hanno arrestato un egiziano 25enne, residente a Rovato e un tunisino 22enne, clandestino e senza fissa dimora, colti in flagranza di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.


Nel corso di un servizio perlustrativo, lungo via per Iseo, hanno  fermato l’autovettura con a bordo i due che, all’atto del controllo, mostravano subito un atteggiamento ingiustificatamente nervoso che insospettiva i militari. Pertanto i Carabinieri hanno proceduto a perquisire l’autovettura ed i due, trovando complessivamente 3 dosi di “cocaina”, del peso complessivo di 2,5 grammi, già confezionate e pronte per lo spaccio, un involucro di plastica con all’interno altri 7,79 grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione, e la somma contante di 250 euro, ritenuta provento dell’attività spaccio. Gli arrestati sono stati condotti presso il tribunale di Brescia e processati in via direttissima: mentre per l’egiziano sono stati chiesti i termini a difesa per essere intanto sottoposto alla messa in prova con i servizi sociali, il tunisino è stato condannato ad una pena di 6 mesi di reclusione e 800 euro di multa, e colpito dall’ordine del Questore di espulsione dal territorio nazionale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di