È morto l’artista Christo. Nel 2016 The Floating Piers sul Lago d’Iseo

L’artista è trapassato per cause naturali nella sua casa a New York, all’età di 84 anni. A darne l’annuncio è stato il suo entourage attraverso il profilo ufficiale di Christo. “Ha vissuto una vita piena, in cui non solo ha sognato ciò che sembrava impossibile, ma lo ha realizzato. Il lavoro di Christo e Jeanne-Claude ha unito le persone facendo condividere le loro esperienze in tutto il mondo, la loro opera vive nei nostri cuori e nei nostri ricordi”. “L’arte perde oggi un grande protagonista che ha amato l’Italia e che ha stupito il mondo con opere che sapevano rendere spettacolari i paesaggi e le bellezze naturali. Ricordo di aver camminato sull’acqua insieme a Christò sul Lago d’Iseo. Un momento emozionante”, ha ricordato il ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

Gli abitanti del Lago d’Iseo non lo dimenticheranno mai. La sua passerella è stata l’evento espositivo più visitato d’Italia nel 2016, con un milione e mezzo di visitatori. Dal 18 giugno al 3 luglio si è potuto camminare sui pontili galleggianti da Sulzano a Monte Isola e da lì all’isoletta di San Paolo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Tratti in salvo due escursionisti

COLLIO VALTROMPIA (BS) – Due escursionisti bresciani, un uomo e una donna, sono stati soccorsi oggi dai tecnici della V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino.