Monticelli

E’ Francesco Cancarini di 27 anni l’alpinista precipitato al Tonale

Tragedia sui Monticelli al Passo del Tonale poco prima di mezzogiorno di questo lunedì 3 dicembre: Francesco Cancarini, di 27 anni, è morto precipitando per circa 200 metri dalla cresta dei Monticelli sulla pista Paradiso.

Il giovane, che abita a Gardone Valtrompia, stava effettuando una salita in solitaria ed era praticamente arrivato in vetta quando all’improvviso avrebbe perso l’appiglio precipitando per circa 200 metri tra rocce ripide. La terribile caduta non gli ha lasciato scampo: si è sfracellato sui massi della morena accanto alla pista e pare che gli sciatori in trasferimento con la funivia del passo Paradiso verso il ghiacciaio del Presena lo abbiano visto. Immediato l’allarme: sul posto sono giunti gli uomini della Va Delegazione bresciana del Soccorso alpino e speleologico, stazione di Ponte di Legno, con gli uomini della Polizia di Stato in servizio permanente sulle piste del comprensorio sciistico. La salma del giovane è stata recuperata e trasferita nella stanza mortuaria del cimitero di Ponte di Legno a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Francesco Cancarini era nato il giorno 11 dicembre 1990: tra pochi giorni avrebbe compiuto i 28 anni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”