carabinieri arresti

Presi a Darfo due ladruncoli minorenni

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Darfo B.T. hanno arrestato un italiano minorenne, già noto alle Forze dell’Ordine; hanno inoltre denunciato, in  stato di libertà, un altro cittadino italiano, minorenne, incensurato, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso all’interno del Centro Commerciale “IPERAL” di Darfo B.T..

I giovani, residenti in due comuni del Sebino bergamasco, si erano impossessati, dopo aver rimosso i dispositivi di antitaccheggio, di diversi capi di vestiario e materiale elettronico cercando di dileguarsi in mezzo alla folla presente. Il loro comportamento aveva però destato i sospetti del personale della vigilanza che richiedeva l’intervento del 112. Prontamente giunti sul posto, i Carabinieri di Darfo B.T hanno rintracciato e bloccato i due minorenni recuperando l’intera refurtiva, per un valore complessivo di circa 450 euro, che veniva restituita. L’arresto è stato convalidato dalla competente Autorità Giudiziaria che ha disposto il collocamento in comunità del giovane in attesa del processo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare