elisoccorso montagna

Due interventi dell’elisoccorso

I tecnici della V Delegazione Bresciana, stazione di Breno, oggi pomeriggio erano impegnati nella ricerca di una donna che aveva perso l’orientamento nella zona del Monte Trabucco, tra Bienno e Cividate Camuno. Era con un’altra persona ma a un certo punto si sono divisi. L’escursionista ha perso il sentiero e si è trovata in difficoltà: allora ha chiesto aiuto. La Centrale ha allertato i soccorsi. Sul posto due squadre del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), una salita dalla strada dei Piani d’Astrio, l’altra da Campolaro. La donna è sempre rimasta in contatto telefonico. Alla fine è stata recuperata dall’elicottero dei vigili del fuoco e riportata, illesa, a valle. L’intervento si è concluso nel tardo pomeriggio.

L’elisoccorso è intervenuto anche a Saviore dell’Adamello (BS), località Blisge, per una donna di 36 anni che si è fatta male a un ginocchio, recuperata dal tecnico del CNSAS con triangolo di evacuazione tramite verricello. Ad Anfo (BS) un ragazzo di 16 anni è precipitato per un centinaio di metri mentre praticava downhill con la bicicletta, a circa 1600 metri di quota, in un’area di prati impervi e salti di roccia. È stato immobilizzato e recuperato con la barella. In questi giorni in Lombardia il lavoro dell’elisoccorso e in molti casi anche delle squadre a supporto è intenso, soprattutto nel fine settimana.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Cinema e Cibo: al cinema insieme…

La nuova edizione di “Cinema e Cibo-Cinema insieme…”  promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco di Darfo Boario Terme e il Consorzio Turistico Thermae&Ski

Carne, zucca e castagne

A Cascina Clarabella di Corte Franca si apre un ciclo di serate gastronomiche a tema dedicate all’autunno. Le serate si svolgono al ristorante della cooperativa

i Geppetti abbelliscono Colere

Dopo la mostra estiva delle sculture e oggettistica in legno, il gruppo de I Geppetti di Colere (Associazione di Promozione Sociale),  ha avviato il nuovo