Dove andiamo questa sera – Creato, aggiornato e mantenuto in primo piano per non perdere nulla delle proposte del territorio

APPUNTAMENTI

 

2 aprile 2023 – Tirano: Fiera di Primavera

Si svolge la prima domenica di aprile, la fiera storica che si snoda in tutta la città da piazza Basilica lungo Viale Italia per l’intera giornata.

Viale Italia e altre vie adiacenti chiuse al traffico.

 

Domenica 16 Aprile 2023 – Chiusura adesioni il 10 aprile

L’Associazione Informa Handicap organizza un incontro  presso il Ristorante Sorriso di Darfo Boario Terme a partire dalle  12,30. Pranzo con tanta musica. La conferma deve essere fornita entro il giorno 10 aprile. Per i disabili il pranzo è offerto dall’associazione, per gli accompagnatori Euro 25,00. Chiamare 329.2667076 oppure 348.446000381

 

Venerdi 14 Aprile 2023

Presso l’Emporio delle Idee di Costa Volpino, in via Nazionale, per il ciclo “Incontri con l’Autore” con inizio alle 20,30 ospite della serata sarà Antonio Martinelli che presenterà il suo libro-ricerca Via Vai che attraverso l’odonomastica permette di dare un significato alle vie che compongono il reticolo viario di un paese.  Ci saranno ampie divagazione sulle località La Morte, sulla Fermata, sul Castello di Volpino, e verrà discussa la bozza di un documento che coinvolgerà gli studenti della scuola media inferiore. L‘ingresso è libero e gratuito 

 

Venerdi 14 aprile – Lovere Palazzo Tadini

– L’Accademia Tadini di Lovere (Bg) si appresta ad ospitare, per la novantaseiesima volta, la rassegna concertistica che, nel tempo, si è imposta come uno degli eventi più prestigiosi del territorio del lago d’Iseo e che prenderà il via venerdì 14 aprile

 Quest’anno il cartellone vuole idealmente riproporre quel contesto di alto intrattenimento che si respirava nella Lovere ottocentesca, senza rinunciare alla consolidata volontà di proporre ogni anno un evento aperto ai nuovi linguaggi o ad altri stili musicali. Tra i protagonisti della 96a edizione spiccano l’attore Enzo Decaro insieme al pianista Corrado Greco, la mezzosoprano Sonia Ganassi, il violoncellista tedesco Alexander Hulshoff in duo con il chitarrista Claudio Piastra, il Beethoven Klavier quartet, il pianista Martin Kasik e, per un omaggio al mondo del jazz, il sassofonista Gianluigi Trovesi in duo con il violoncellista Marco Remondin

 

 Mercoledì 19 aprile – Lovere Palazzo Tadini

 La nuova stagione concertistica dell’Accademia Tadini si aprirà al jazz con l’evento “TroveRemo” (organizzato in collaborazione con il Festival Le due Rive del Jazz), con la partecipazione di due musicisti che hanno fatto la storia del jazz italiano e, cioè, il sassofonista e clarinettista Gianluigi Trovesi e il violoncellista Marco Remondini. Il primo è uno dei tesori fortunatamente non nascosti della musica italiana, che ha contribuito negli anni Settanta a tracciare i contorni della koinè del jazz europeo. In questo progetto Trovesi incontra Marco Remondini, maestro mantovano dalla storia forse meno illustre ma altrettanto talentuoso e altrettanto innamorato dell’evocatività che risiede in ogni forma musicale popolare, dal folk all’opera lirica.   

 

 Sabato 22 aprile – Lovere Palazzo Tadini

Sarà la volta del Beethoven Klavier Quartet, formazione spagnola composto da Carlos Appelaniz (pianoforte), Joaquin Palomares (violino), Gaetano Adorno (viola) e David Appelaniz (violoncello): si tratta di musicisti pluripremiati, con alle spalle un’intensa e variegata attività concertistica solistica, che dal 1995 si riuniscono in questo ensemble esibendosi in tutto il mondo e collaborando anche con altri solisti di fama, per proporre grandi opere cameristiche. A Lovere il Beethoven Klavier Quartet eseguirà pagine di Schumann (Quartetto in Mi bemolle maggiore Op. 47) e Brahms (Quartetto con pianoforte nº 3 Op. 60 in Do minore).    

 

Sabato 22 Aprile 2023

Il G.S. CSI Tirano, in collaborazione con il Comune di Tirano, organizza una gara di corsa su strada denominata “Notturna dei palazzi tiranesi” valevole per il circuito provinciale CSI e come gara FIDAL. La manifestazione si svolgerà nel centro storico di Tirano, con partenza e arrivo nella centrale Piazza cavour, tra le ore 17:30 e le ore 22:00 e vedrà la partecipazione di circa 300 concorrenti proveniente da tutta la Provincia di Sondrio.

 

Venerdi 28 aprile 2023 – Palazzo Tadini Lovere

Per il quarto appuntamento della nuova stagione, venerdì 28 aprile sarà di scena il mezzosoprano Sonia Ganassi che, accompagnata dalla pianista Elisa Montipò, proporrà una serie di arie da camera e pagine di Donizetti e Verdi. Conosciutissima dagli amanti della lirica fin dal suo esordio con la vittoria al Concorso di Spoleto (nonché vincitrice dell’ambitissimo Premio Abbiati della Critica Musicale Italiana e del Premio Internazionale Franco Corelli), Sonia Ganassi si è esibita nei ruoli principali presso i più importanti teatri del mondo. Ha cantato diretta da Claudio Abbado, Riccardo Chailly, Riccardo Muti, Chung Myung-whun, Wolfgang Sawallisch, Antonio Pappano e molti altri.

Sabato 29 aprile 2023                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

Festa dei coscritti dell’anno1953 della Valle Camonica che si danno  appuntamento per festeggiare i 70anni. Il ritrovo è fissato alle ore 11,30 presso il ristorante Le due Magnolie di Piancogno dove saranno ricordati i coscritti defunti. Alle 12,30 – 13,00 il pranzo con musica, premi e tanta allegria. Per aderire rivolgersi alla Fioreria Petalo a Costa Volpino  cell 3891233534

 

5 maggio 2023

Incontro promosso dall’Auser di Cividate Camuno alle ore 20,30 presso il Centro Civico in via Laffranchini 30/a per presentare il libro di Mauro Fiora ”Io c’ero: 1949 ….. 2022 e forse oltre”

Mauro Fiora …. Personaggio amato odiato, studiato sarà accompagnato da Giovanni Botticchio, Giacomo Goldaniga, Gian mauro Piccinelli e Antonio Martinelli che hanno contribuito alla realizzazione del libro attraverso una prefazione

 

Venerdi 12 maggio – Lovere Palazzo Tdini

Chiuderà la rassegna del 96° anno della stagione concertistica una formazione rara da ascoltare, ma dal fascino indiscutibile: il duo violoncello-chitarra composto da Alexander Hulshoff e Claudio Piastra, che presenteranno un programma molto variegato con musiche di grande effetto, fra cui Vivaldi, Nin, Bellafronte e Piazzolla.

 

 

 

 

 

 

Condividi:

Ultimi Articoli