1

Donna appariscente arrestata per taccheggio nel bresciano

Arrestata per taccheggio una 49enne di origini rumene, colta nel tentativo di rubare degli abiti in un centro commerciale di Lonato del Garda. Il look non la faceva certo passare inosservata: alta, bionda e con un appariscente vestito arancione pitonato.

La donna, munita di pinza, fobice e un tronchese di piccole dimensioni, aveva cercato di staccare le placche antitaccheggio da dei pantaloni, una camicia e un paio di scarpe, per poi infilarli nella propria borsetta e allontanarsi dal negozio. Purtroppo qualcosa è andato storto per la 49enne che, al passaggio dal sistema antitaccheggio, ha fatto scattato l’allarme.

All’arrivo del Carabinieri di Desenzano del Garda, tutti gli arnesi e la refurtiva sono stati rinvenuti e la donna, residente a Montichiari, con altri precedenti per taccheggio, è stata accompagnata in caserma e arrestata.

Il GIP del Tribunale di Brescia ha disposto per la straniera l’obbligo di firma per quattro giorni alla settimana presso la stazione dei Carabinieri di Montichiari, fino al giorno in cui il processo sarà fissato.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare