Dieci nuovi sentieri multimediali tra la Valle Camonica e la Valtellina

La Comunità Montana di Valle Camonica e il Parco dello Stelvio hanno sottoscritto una convenzione per 10 nuovi sentieri multimediali sul tema della Grande Guerra nei territori tra l’alta Valle Camonica e l’alta Valtellina. Dieci sentieri militari di cui sette situati in Valle Camonica e tre nel territorio dello Stelvio; andranno ad aggiungersi ai sei già presenti nel Parco dello Stelvio, posti nell’ambito del progetto “Prosecuzione azioni di valorizzazione del patrimonio lombardo della Grande Guerra”. Il Museo della Guerra Bianca in Adamello di Temù e Walter Belotti, presidente del museo, nelle scorse settimane ha esplorato i sette percorsi poi individuati nel Parco dell’Adamello. Non è stato un lavoro semplice bensì il frutto di intere giornata passate sui sentieri per verificare le condizioni dei tracciati e dei manufatti bellici. Il materiale raccolto farà parte del racconto che gli escursionisti potranno ascoltare frequentando queste aree. Ogni tracciato sarà accompagnato dalla predisposizione di contenuti storici e territoriali con tanto di attivazione di un sistema di comunicazione di prossimità sul territorio dei parchi, per fornire informazioni turistiche.

 

Condividi:

Ultimi Articoli

A Leffe si celebra il Triduo

A Leffe si celebra il Triduo

Arte e fede si fondono in Val Gandino nella tradizione delle Raggiere, che per oltre un mese (a cadenza settimanale nelle varie parrocchie) vengono montate