Denunciato youtuber per fake-news

Uno youtuber è stato denunciato dai carabinieri per una fake news: aveva infatti postato un video sulla sua pagina Instagram in cui annunciava di aver violato la zona rossa di Codogno, epicentro dell’epidemia del coronavirus che è sorvegliata dai checkpoint delle forze dell’ordine (Foto: Ansa).

La Procura di Lodi ha chiesto un approfondimento ai carabinieri che hanno scoperto la verità sul video: lo youtuber si trovava a Guardamiglio, poco fuori dall’area interdetta e non ha aggirato alcun controllo. Per questo è stato denunciato per l’articolo 656, ovvero “pubblicazione o diffusione di notizie false, esagerate o tendenziose, atte a turbare l’ordine pubblico”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Muore mentre cerca i funghi

Un uomo di cinquanta anni è morto per un malore nella mattinata di domenica 25 ottobre nei boschi sopra Sedrina, dove stava cercando di funghi

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore