auto travolta da treno a Cortefranca

Denunciato proprietario auto travolta da treno lo scorso sabato

Risolto il mistero dell’auto abbandonata sulla linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo lo scorso sabato 27 ottobre, nei pressi di Cortefranca. Lo stesso proprietario ha confessato di aver abbandonato la macchina lungo i binari del treno.

L’auto era stata travolta dal treno che transitava in quel momento e che non era riuscito a fermarsi. La Polizia Ferroviaria aveva interpellato il proprietario, un 40enne albanese regolare e residente a Travagliato, che aveva dichiarato di esser stato derubato del veicolo poche ore prima dell’incidente.

I successivi interrogatori e indagini da parte delle autorità hanno fatto però emergere che non si trattava di furto e Il 40enne, messo alle strette dagli agenti, ha confessato le reali dinamiche della vicenda. La sera dell’accaduto, dopo essere tornato ubriaco da una festa, avrebbe imboccato la strada sbagliata, finendo sui binari del treno. Spaventato, avrebbe abbandonato la vettura sul posto prima del transito del treno. L’uomo è ora accusato di attentato alla sicurezza dei trasporti. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli