Denunciato imprenditore per inquinamento della roggia

Il legale rappresentante di una ditta di Castenedolo sarebbe il responsabile dello sversamento che aveva reso azzurre le acque nello scorso mese di dicembre in una roggia del paese.

Già a suo tempo, risalendo il corso della roggia veniva identificata l’Azienda responsabile dello sversamento; infatti dalla ispezione dei pozzetti del sottosuolo si riscontrava la presenza di acque dello stesso colore che venivano sottoposte agli stessi campionamenti di quelle della roggia. L’esito delle analisi ha confermato il superamento dei parametri previsti dalla normativa vigente. Pertanto il legale rappresentante della Ditta è stato denunciato, dopo accurate analisi dei Carabinieri forestali.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore