Carabinieri Salò 1

Denunciato 54enne per investimento e omissione di soccorso

Un automobilista bergamasco di 54 anni, a causa di una manovra poco attenta, all’Aprica questa domenica 4 agosto ha provocato la caduta di un motociclista e, invece di prestare soccorso al centauro, si era dato alla fuga.

Al suo inseguimento però si era subito messo un altro motociclista componente del gruppo che era insieme a quello buttato a terra. L’inseguimento, che si è svolto tra le urla del motociclista inseguitore e ad alta velocità nel centro del paese ha allarmato dei passanti che hanno contattato i Carabinieri che sono intervenuti in pochi minuti, hanno raggiunto l’automobilista che era si era dovuto fermare ad un semaforo e lo hanno fermato e denunciato. Al bergamasco sono stati contestati i reati di lesioni volontarie, omissione di soccorso e fuga a seguito di incidente stradale. I Carabinieri hanno anche sequestrato l’auto dell’uomo. Durante gli accertamenti i militari hanno anche scoperto che il 54enne aveva un cellulare che era stato rubato e allora è scattata anche la denuncia di ricettazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare