autodemolizioni abusive.jpg

Denunciati per demolizioni abusive

I Carabinieri Forestali hanno scoperta dei concessionari, officine meccaniche, soccorritori stradali e impianti di autodemolizione che gestivano i veicoli fuori uso senza autorizzazione o falsificando la documentazione necessaria.

Sei imprenditori, di attività con sede nelle province di Bergamo, Cremona e Brescia, ai quali è stata contestata l’attività di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento, commercio ed intermediazione di rifiuti in mancanza di autorizzazione. I clienti erano convinti di aver affidato le proprie vecchie automobili a professionisti del settore, ma hanno invece scoperto che le loro auto non erano state rottamate. Denunciati gli autori del disegno illegale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli