Truffa finti sordi

Denunciati due finti sordi che raccoglievano offerte per un’associazione inesistente

Fermavano i passanti in piazza Matteotti per chiedere firme e offerte a sostegno di una associazione per non udenti, fingendo di esserlo loro stessi. Sono stati denunciati così, per truffa, due rumeni di 23 anni, S.R. e C.R. le iniziali. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Squadra Volante della Questura, i due malintenzionati avvicinavano le persone e con gesti e comportamenti tipici delle persone portatrici di handicap uditivo mettevano la cartellina davanti ai passanti con l’obiettivo di firmare la stesss ed ottenere così le donazioni. In realtà, secondo quanto affermato la Polizia, non c’era nulla di vero in questa vicenda. Una delle persone ha poi presentato formale denuncia nei confronti di questi due truffatori. Colti in flagrante, i due alla vista della Volante hanno cercato di sfuggire al controllo sedendosi su una panchina e gettando a terra le cartelle delle firme. Una volta identificati, sono stati deferiti all’A.G. per truffa. Il materiale, mezzo della truffa, sono stati posti sotto sequestro.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli