Demo: annullata per la prima volta nella storia la festa della Madonna Grande

Nell’arco della sua lunga storia non era mai successo che la festa quinquennale della Madonna Grande di Demo venisse rimandata: quest’anno ci è riuscito il Covid-19. Infatti, proprio in questo periodo si sarebbe dovuta svolgere la tradizionale rassegna famosa per l’allestimento di tante nicchie lungo il paese con la statuetta di Maria, addobbate con rami d’abete e fiori colorati. Nonostante la brutta notizia che ha costretto i fedeli ad annullare i festeggiamenti, la devozione non si è spenta e la parrocchia ha organizzato un triduo di preghiera in onore della Madonna Grande, che si conclude questa sera alle 20 con una messa che verrà celebrata al campo sportivo, rivestito per l’occasione con i rami d’abete che richiamano l’allestimento tradizionale. A celebrare la funzione sarà il vescovo di Fidenza, monsignor Ovidio Vezzoli, alla presenza della statua della Madonna Grande. La parrocchiale, per una visita o una preghiera personale, resterà aperta fino a mezzanotte, decorata con fiori colorati.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli