Ospedale Civile

Deceduto al Civile dopo malore nei vigneti

Non ce l’ha fatta il rumeno 66enne colto da malore durante la vendemmia in Franciacorta: è morto al Civile di Brescia.

È deceduto al Civile di Brescia il 66enne lavoratore romeno che mercoledì 7 settembre aveva accusato un infarto mentre stava eseguendo lavori di vendemmia in via San Clemente, a Erbusco. L’uomo, dipendente della «Jonny Service srl» e residente in via Gambara a Brescia, era stato subito soccorso e trasportato in eliambulanza al nosocomio cittadino dove i sanitari erano riusciti a stabilizzarlo ma a stroncarlo sarebbe stato un nuovo malore. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Erbusco e di Capriolo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare