Darfo, uomo di 57 anni arrestato per il reato di atti persecutori

Un uomo di 57 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Darfo a seguito di una denuncia sporta da una signora di 71 anni, che accusava l’uomo, suo vicino di casa, di averla molestata ripetutamente. Dopo le dovute verifiche, i Carabinieri hanno tratto in arresto il 57enne, residente nello stesso condominio della donna, con l’accusa di stalking. Stando agli accertamenti, le molestie andavano avanti dal 2016: prima verbalmente con frasi offensive e minacciose, poi anche con azioni vere e proprie gettando rifiuti di vario genere nella sua proprietà, tanto da portarla a vivere nel timore per la sua incolumità. I Carabinieri hanno richiesto alla Procura di Brescia una misura cautelare a carico dell’uomo, emessa dal Gip del Tribunale di Brescia. Il 57enne è stato quindi tratto in arresto per il reato di atti persecutori.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli